INFERMIERITALIA

FUTURO - RICERCA - SVILUPPO -


Non sei connesso Connettiti o registrati

Iruxol ed il suo utilizzo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Iruxol ed il suo utilizzo il Mar 8 Nov - 14:07:18

Admin

avatar
Admin
Admin
Iruxol

Indicazioni terapeutiche

Detersione delle piaghe di qualsiasi origine e localizzazione:
ulcerazioni e necrosi (ulcere varicose, post-flebitiche e da decubito, gangrena delle estremità, specie gangrena diabetica e da congelamento);
piaghe torpide (post-operatorie, da raggi X, da incidenti);
prima dei trapianti cutanei.
Posologia e modo di somministrazione

Per ottenere i migliori risultati con la detersione enzimatica delle piaghe mediante IRUXOL, si debbono osservare le seguenti norme:
IRUXOL unguento deve essere messo uniformemente a contatto con la superficie delle piaghe, applicandolo con uno spessore di pochi millimetri.
In caso di necrosi ribelli, si può migliorare l'effetto di IRUXOL incidendo ai margini o nel mezzo, cercando in questo modo di applicare parte dell’unguento al di sotto della necrosi.
Si dovrebbe evitare che si essicchi la superficie della piaga poiché la presenza di umidità aumenta l'attività enzimatica. Pertanto, le croste completamente asciutte, nonché quelle indurite, dovrebbero dapprima essere ammorbidite con una fasciatura umida.
La medicazione con IRUXOL deve essere rinnovata ogni giorno. Applicandola due volte al giorno è possibile aumentarne l'effetto enzimatico.
Quando si cambia la medicazione, il materiale necrotico distaccato deve essere asportato mediante pinzetta, spatola, tampone, curette e con bagni. È opportuno coprire la zona perilesionale con pasta all'ossido di zinco o preparazioni similari: ciò in linea generale oppure per esistenti fenomeni irritativi.
Disinfettare la lesione cutanea con soluzione fisiologica o acqua distillata sterile, prima dell'applicazione di IRUXOL
.
L'applicazione di IRUXOL viene sospesa allorquando la piaga è detersa ed è iniziata una buona granulazione. Si continua la cura come d'uso con pomate che favoriscono la granulazione e la riepitelizzazione.
Nella terapia delle ulcere varicose e post-flebitiche, oltre all'uso di IRUXOL, possono essere vantaggiosamente impiegate le fasciature compressive e, nei disturbi dell'irrorazione arteriosa, i farmaci del caso.

Vedi il profilo dell'utente http://infermieritalia.forumattivo.it

2 Re: Iruxol ed il suo utilizzo il Lun 18 Nov - 14:16:23

I prodotti a base di collagenasi, come appunto Iruxol, sono utili per ottenere un debridment enzimatico di piaghe e ulcere varie.

L'Iruxol, però, oltre alla collagenasi contiene Cloramfenicolo che è un micidiale antibiotico batteriostatico, che ovviamente può dare reazioni di sensibilizzazione e/o fenomeni di resistenza.
Il suo utilizzo andrebbe pertanto riservato esclusivamente a quei casi in cui c'è un chiaro segno di infezione (essudato purulento, odore pungente, ecc).

In tutti gli altri casi pertanto io suggerirei, a mio modesto parere, di privilegiare Noruxol che contiene solamente collagenasi che quindi garantisce uno sbrigliamento di tipo enzimatico pari all'Iruxol, ma non contiene alcun tipo di antibiotico.

Io ho solamente riportato l'esito di alcune ricerche e dibattiti con professionisti del settore per cui sono apertissima ad eventuali critiche Very Happy 

Vedi il profilo dell'utente

3 Re: Iruxol ed il suo utilizzo il Gio 23 Gen - 11:28:22

Admin

avatar
Admin
Admin
Maia2010 ha scritto:I prodotti a base di collagenasi, come appunto Iruxol, sono utili per ottenere un debridment enzimatico di piaghe e ulcere varie.

L'Iruxol, però, oltre alla collagenasi contiene Cloramfenicolo che è un micidiale antibiotico batteriostatico, che ovviamente può dare reazioni di sensibilizzazione e/o fenomeni di resistenza.
Il suo utilizzo andrebbe pertanto riservato esclusivamente a quei casi in cui c'è un chiaro segno di infezione (essudato purulento, odore pungente, ecc).

In tutti gli altri casi pertanto io suggerirei, a mio modesto parere, di privilegiare Noruxol che contiene solamente collagenasi che quindi garantisce uno sbrigliamento di tipo enzimatico pari all'Iruxol, ma non contiene alcun tipo di antibiotico.

Io ho solamente riportato l'esito di alcune ricerche e dibattiti con professionisti del settore per cui sono apertissima ad eventuali critiche Very Happy 


Hai pienamente ragione, concordo ma quante te ne capitano di ferite per poter cambiare?

Vedi il profilo dell'utente http://infermieritalia.forumattivo.it

4 Re: Iruxol ed il suo utilizzo il Lun 10 Feb - 16:02:49

Per poter cambiare cosa?

Vedi il profilo dell'utente

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum