INFERMIERITALIA

FUTURO - RICERCA - SVILUPPO -


Non sei connesso Connettiti o registrati

CON UN TEST DEL SANGUE E' POSSIBILE PREDIRE L'ALZHEIMER

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Admin

avatar
Admin
Admin
CON UN TEST DEL SANGUE E' POSSIBILE PREDIRE L'ALZHEIMER

In uno studio pubblicato sul Journal of Alzheimer Disease dai ricercatori canadesi del Research Institute of the McGill University Health Centre di Montreal è possibile diagnosticare in anticipo l'Alzheimer basandosi sul processo di ossidazione di piccoli campioni di sangue. Gli studiosi hanno dimostrato che, mentre nei soggetti sani il sangue sottoposto a ossidazione chimica e' in grado di aumentare i livelli di deidroepiandrosterone (DHEA ), un ormone generalmente presente in alte quantita' nel tessuto cerebrale, lo stesso non accade nei malati di Alzheimer: ''C'e' una chiara correlazione - spiega Vassilios Papadopoulos - tra la mancanza di capacita' di produrre DHEA attraverso l'ossidazione nel sangue e il grado di compromissione cognitiva rilevato nella malattia di Alzheimer''. Per il test bastano piccole quantita' di sangue: ''I nostri risultati - conclude lo studioso - dimostrano che il test dell'ossidazione puo' essere usato per diagnosticare il morbo di Alzheimer in una fase molto precoce e per monitorare l'effetto delle terapie e l'evoluzione della malattia''.

Visualizza il profilo http://infermieritalia.forumattivo.it

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum