INFERMIERITALIA

FUTURO - RICERCA - SVILUPPO -


Non sei connesso Connettiti o registrati

IL LITIO ATTENUA GLI EFFETTI DELL'ALZHEIMER

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Admin

avatar
Admin
Admin
IL LITIO ATTENUA GLI EFFETTI DELL'ALZHEIMER

I ricercatori dell'Università di San Paolo in Brasile guidati da Oreste Forlenza, hanno scoperto che le pillole a base di litio, sostanza comunemente usata per il trattamento della depressione, riesce a rallentare la perdita di memoria negli anziani, riducendo il loro declino cognitivo. Lo studio, effettuato su 41 soggetti, è pubblicato dal British Journal of Psychiatry. Gli studiosi hanno testato una dose giornaliera di 150 milligrammi su un gruppo di pazienti, confrontato con un altro gruppo che invece riceveva un palcebo. Al termine del test, durato un anno, entrambi i gruppi hanno mostrato un declino delle capacita' cognitive, che pero' e' risultato piu' basso nei pazienti che avevano preso la medicina, confermato da una minore crescita di un marker del sangue chiamato concentrazione 'fosfo-tau'. "Il litio potrebbe contrastare il meccanismo di formazione delle placche responsabili dell'Alzheimer - hanno scritto gli autori dell'Imperial College di Londra - rallentando i sintomi" .

Visualizza il profilo dell'utente http://infermieritalia.forumattivo.it

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum