INFERMIERITALIA

FUTURO - RICERCA - SVILUPPO -


Non sei connesso Connettiti o registrati

CRESCE IL CONSUMO DEI FARMACI DA BANCO

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 CRESCE IL CONSUMO DEI FARMACI DA BANCO il Mar 14 Giu - 12:15:04

Admin

avatar
Admin
Admin
CRESCE IL CONSUMO DEI FARMACI DA BANCO

A causa anche dei malanni stagionali dei primi mesi dell'anno, nel trimestre gennaio-marzo i consumi dei farmaci da banco sono cresciuti dell'1,2%, con circa 85,1 milioni di confezioni vendute. Trend differenti si registrano per i farmaci di automedicazione o OTC (over the counter) per i quali e' consentita la pubblicita' al grande pubblico e per i farmaci SP per i quali, invece la pubblicita' e' vietata: le specialita' OTC registrano una lieve flessione dell'1% (62,2 milioni di confezioni), mentre gli SP, grazie all'aumento degli antinfluenzali, mostrano una crescita del 7,8% (23 milioni di confezioni). Per quanto riguarda i dati di fatturato, complessivamente il comparto e' cresciuto del 4,4% nel primo trimestre 2011, per un giro d'affari pari a 591,6 milioni di euro. Gli OTC hanno registrato un aumento del 2,9% (437,5 milioni di euro), gli SP dell'8,9% (154,1 milioni di euro). La farmacia rimane il canale privilegiato dagli Italiani con il 92,1% del mercato a volumi e il 93% a valori, ma la parafarmacia continua a mostrare segnali di crescita sia sul versante dei consumi (+9,6%), sia su quello della spesa (+12,5%). La Grande Distribuzione Organizzata (GDO) invece registra una flessione dei volumi pari al -3,6%. (Sn)

Visualizza il profilo dell'utente http://infermieritalia.forumattivo.it
Admin ha scritto:CRESCE IL CONSUMO DEI FARMACI DA BANCO

A causa anche dei malanni stagionali dei primi mesi dell'anno, nel trimestre gennaio-marzo i consumi dei farmaci da banco sono cresciuti dell'1,2%, con circa 85,1 milioni di confezioni vendute. Trend differenti si registrano per i farmaci di automedicazione o OTC (over the counter) per i quali e' consentita la pubblicita' al grande pubblico e per i farmaci SP per i quali, invece la pubblicita' e' vietata: le specialita' OTC registrano una lieve flessione dell'1% (62,2 milioni di confezioni), mentre gli SP, grazie all'aumento degli antinfluenzali, mostrano una crescita del 7,8% (23 milioni di confezioni). Per quanto riguarda i dati di fatturato, complessivamente il comparto e' cresciuto del 4,4% nel primo trimestre 2011, per un giro d'affari pari a 591,6 milioni di euro. Gli OTC hanno registrato un aumento del 2,9% (437,5 milioni di euro), gli SP dell'8,9% (154,1 milioni di euro). La farmacia rimane il canale privilegiato dagli Italiani con il 92,1% del mercato a volumi e il 93% a valori, ma la parafarmacia continua a mostrare segnali di crescita sia sul versante dei consumi (+9,6%), sia su quello della spesa (+12,5%). La Grande Distribuzione Organizzata (GDO) invece registra una flessione dei volumi pari al -3,6%. (Sn)

Cresce il prezzo dei farmaci, qui ci vuole una vera liberalizzazione del mercato e abbassare i prezzi, la gente non riesce a far fronte alla spesa sanitaria e quindi, come lo vogliamo affrontare questo problema? Io sponsorizzo il generico.

Visualizza il profilo dell'utente

Admin

avatar
Admin
Admin
Credo che possa crescere ancora con la crisi che ci ha investito e che ci farà soccombere ancora per il prossimo anno.
Diciamo che con il prossimo sbocco dell'infermiere di famiglia, si avrà ancora di più un largo consumo di questi farmaci.

Visualizza il profilo dell'utente http://infermieritalia.forumattivo.it

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum